HD9.us

Napoli Errori e responsabilità dei medici, verso la nuova legge (17.05.16)


Time: 02:22

http://www.pupia.tv - Napoli - Come cambia la responsabilità professionale sanitaria alla luce del nuovo disegno di legge presentato da Federico Gelli (Pd) è l'argomento della tavola rotonda che si è svolta nell'aula magna del centro congressi dell’Università “Federico II” di Napoli.

Una norma che ha l'obiettivo di risparmiare ingenti risorse del servizio sanitario nazionale e favorire cosi i cittadini.

L'evento ha visto la partecipazione di esponenti del mondo medico e non solo, che hanno analizzato come cambia il settore soprattutto nella realtà campana.

Il disegno di legge, già approvato alla Camera lo scorso 27 gennaio, è ora all'esame del Senato e in settimana - a quanto riferito - inizieranno le votazioni in Commissione Sanità per poi arrivare all'approvazione definitiva entro l'estate.

“Con questo disegno di legge - ha spiegato Gelli - aumentiamo le tutele e le garanzie dei professionisti, dei medici e degli infermieri, ma allo stesso tempo diamo più diritti ai cittadini che hanno subito un danno dal sistema sanitario. Con questa legge i cittadini avranno tempi più rapidi e certi per ottenere l'indennizzo per il danno subito”.

Con l'approvazione in via definitiva, secondo il relatore Gelli, “si va a coprire un vuoto legislativo che era ormai presente da oltre 15 anni e riportiamo l'Italia in linea con quanto avviene nel resto d'Europa”. Il testo di legge punta - a quanto riferito - a ridurre il ricorso alla medicina difensiva e, allo stesso tempo, mira a consentire al servizio sanitario nazionale di risparmiare “ingenti risorse” così da destinarle alla tutela della salute dei cittadini.

Il testo, inoltre, “ristabilisce l'equilibrio nel rapporto medico-paziente e, abbattendo analisi ed esami inappropriati, mira a ridurre automaticamente le liste d'attesa”. S

Secondo i dati riferiti da Antonio Coviello, ricercatore del Cnr, tra il 2004 e il 2013 il numero di sinistri denunciati nella sanità pubblica è stato di 41.628 con una media di 4.163 denunce annue. Numeri che hanno avuto come conseguenza quella di incrementare i prezzi delle coperture assicurative e rendere più stringenti i criteri di sottoscrizione. Negli ultimi venti anni, infatti, secondo i dati, il numero delle denunce è “più che raddoppiato”.

Su questo fronte, con l'introduzione della figura del “risk management” - secondo Coviello – “la legge dovrebbe abbassare il numero dei costi dal punto di vista assicurativo perché solo riducendo le cattive pratiche e i costi si spera che il mercato assicurativo si possa aprire al settore e offrire polizze con premi accettabili”. (17.05.16)

DMCA: This video direct showing from Dailymotion using API. we do not store any data on our server. All data direct showing from Dailymotion. If you delete this video from Dailymotion video not showing here. We do not accept any dmca report. If you want to report this video Click here to report This videos on Dailymotion.
Download video
Download Mp4 1080p
Download as Mp3
Related videos
Lucy May - Episodio 1: Verso una Nuova Terra
Lucy May - Episodio 1: Verso una Nuova Terra
Time: 21:55
Afghanistan - Le armi e l'arresto dei medici italiani di Emergency
Afghanistan - Le armi e l'arresto dei medici italiani di Emergency
Time: 01:17
Il saluto dei campioni verso i tifosi
Il saluto dei campioni verso i tifosi
Time: 00:13
Inazuma Eleven GO: Chrono Stone (2 Serie) Ep. 31 Verso L'Era Dei Dinosauri!
Inazuma Eleven GO: Chrono Stone (2 Serie) Ep. 31 Verso L'Era Dei Dinosauri!
Time: 19:56
Create Your Own Site
Wapkiz.Com
Home | Youtube | Dailymotion | Music | DMCA | Contact us

0.56364297866821

bot....!